farmaci cortisonici 

Farmaci cortisonici

Il cortisone è un ormone corticosteroide con attività antinfiammatoria prodotto dall’organismo quando vive una condizione di stress. In particolare, è sintetizzato a partire dal colesterolo dalla corteccia delle ghiandole surrenali, due piccole ghiandole che si trovano ognuna sulla parte superiore di ciascun rene. A isol...

Farmaci cortisonici

Il cortisone è un ormone corticosteroide con attività antinfiammatoria prodotto dall’organismo quando vive una condizione di stress. In particolare, è sintetizzato a partire dal colesterolo dalla corteccia delle ghiandole surrenali, due piccole ghiandole che si trovano ognuna sulla parte superiore di ciascun rene. A isolare per primo il cortisone fu il chimico statunitense E.D. Kendall. La scoperta gli valse nel 1950 il premio Nobel per la medicina e la fisiologia, insieme ai colleghi P.S. Hench e T. Reichstein, con i quali aveva condiviso gli studi sugli ormoni della corteccia surrenale.


I cortisonici sono chiamati anche corticosteroidi o antinfiammatori steroidei

I farmaci cortisonici sono formulati con principi attivi di sintesi che svolgono un’attività simile a quella del cortisone naturalmente prodotto dall’organismo. Riducono infatti sia l’infiammazione sia l’attività del sistema immunitario. Grazie alle loro proprietà antinfiammatorie e immunosopressive, sono usati per il trattamento di varie patologie autoimmuni (come l’artrite reumatoide, il lupus e la sclerosi multipla), di patologie oculari, di malattie di origine allergica (come l’asma e la rinite), oculari o dermatologiche.


L’idrocortisone è un corticosteroide usato in dermatologia

In ambito dermatologico, i cortisonici sono usati per il trattamento per via topica, sotto forma di creme. Tra i corticosteroidi disponibili anche senza prescrizione medica occupa un posto di tutto rilievo l’idrocortisone acetato (o cortisolo), di cui il cortisone è il precursore inerte (viene infatti convertito in cortisolo nel fegato).


L'idrocortisone è disponibile come crema, lozione e unguento topico

L’idrocortisone è indicato per il trattamento delle punture d’insetto (Foille insetti) e delle irritazioni cutanee localizzate (Cortidro, Sintotrat, Lenirit, Dermocortal, Dermirit) nella forma di prurito cutaneo, ustioni ed eritemi solari. Al pari degli altri cortisonici per uso locale, è efficace anche nel trattamento della più diffusa delle malattie non contagiose della pelle: l’eczema, una reazione cutanea, che può essere diffusa e di tipo allergico (dermatite atopica) oppure localizzata e di tipo allergico o irritativo (dermatite da contatto).


In associazione con la lidocaina (Lidocaina Idrocort), l’idrocortisone acetato agisce anche da anestetico locale ed è usato contro il prurito vulvare e anale, specialmente nel caso di emorroidi interne ed esterne e per le loro complicanze (eczemi, eritemi, ragadi, prurito, bruciore), oltre che nel trattamento pre o post-operatorio in chirurgia anorettale.


I cortisonici vanno applicati dopo aver lavato la parte interessata, in quantità sufficiente a coprirla del tutto, e poi massaggiati per favorirne l’assorbimento. Meglio chiedere consiglio al medico o al farmacista per la durata e la frequenza dell’applicazione.


Attenzione ai raggi ultravioletti!

L’eritema è un’infiammazione della pelle dovuta alla troppa esposizione, in assenza di protezione, ai raggi ultravioletti (del sole ma anche delle lampade abbronzanti). Nelle aree più esposte (specialmente viso, décolleté, braccia e mani) può associarsi:


- a una scottatura che interessa solo gli strati più superficiali dell’epidermide nei casi più lievi;

- a ustioni fino al secondo grado nei casi più gravi.


La pelle appare arrossata, secca e edematosa con vesciche e bolle. Il prurito si accompagna poi a bruciore e dolore, specialmente al tatto.


Ovviamente, con l’eritema è vietato esporsi ancora al sole. Normalmente si risolve applicando un unguento all’ossido di zinco o, in presenza di vesciche e bolle diffuse, una pomata al cortisone. Nei casi più gravi, è richiesto un trattamento specifico per ustioni, con antibiotici, antiinfiammatori e medicazioni specifiche.


La successiva esposizione al sole deve essere graduale perché la pelle rimane più sensibile a lungo. Proprio per questo, è ancora più importante applicare una buona protezione solare, adatta al tuo fototipo.

Di Più
Ci sono 8 prodotti.

farmaci cortisonici - I nostri prodotti

Il prodotto trova impiego in caso di punture d’insetti, pruriti, eritemi o ustioni circoscritte, eczemi.

10,41 € 15,30 € -32%

SINTOTRAT*CREMA DERM 20G 0,5%

10,11 € 11,00 € -8%

Punture d'insetti, pruriti, eritemi o ustioni circoscritte, eczemi.

10,12 € 11,90 € -15%

Punture d’insetti, pruriti o ustioni circoscritte, eczemi.

7,78 € 10,51 € -26%

Trattamento sintomatico di prurito, eczemi, punture di insetti, eritemi e ustioni circoscritte.

7,67 € 11,20 € -32%

- Emorroidi interne ed esterne; - complicanze delle emorroidi (eczemi, eritemi, ragadi, prurito, bruciore); - trattamento pre o post-operatorio in chirurgia anorettale.

7,21 € 8,90 € -19%

– Emorroidi interne ed esterne; – complicanze delle emorroidi (eczemi, eritemi, ragadi, prurito, bruciore); – trattamento pre o post–operatorio in chirurgia anorettale.

6,35 € 8,31 € -24%

Punture d’insetti, pruriti, eritemi ed eczemi.

8,40 € 11,20 € -25%
Visualizza 1 - 8 di 8 elementi